Il settore appoggia la R+T 2022

Sebastian Schmid, direttore del reparto Tecnologia alla Messe Stuttgart
[Sebastian Schmid, direttore del reparto Tecnologia alla Messe Stuttgart]

Numerosi colossi del settore sono a favore della partecipazione fieristica / Garantita l’esperienza della fiera live in sicurezza

I preparativi per la realizzazione della R+T – Fiera leader mondiale per avvolgibili, porte/portoni e sistemi di schermatura solare – del 21 – 25 febbraio 2022 vanno a pieno ritmo. Finalmente il settore potrà riunirsi di nuovo a Stoccarda per raccogliere informazioni sulle novità di prodotto e realizzare scambi sulle sfide più recenti. Ad oggi circa 700 imprese fra nazionali e internazionali si sono iscritte alla R+T 2022. Relativamente alla partecipazione di provenienza asiatica potrebbero sopraggiungere variazioni causate dalle restrizioni di viaggio.

“Al momento le fiere internazionali sono al centro dell’attenzione e la R+T è una di queste. Siamo coscienti che, relativamente alla partecipazione in presenza, soprattutto le aziende operanti a livello internazionale possano decidere diversamente. A questo punto dei preparativi della fiera, le cancellazioni a breve termine da parte dei protagonisti di settore rappresentano una grande sfida, non solo per noi organizzatori ma anche per le altre aziende espositrici”, chiarisce Sebastian Schmid, direttore del reparto Tecnologia alla Messe Stuttgart. “Per noi la realizzazione della R+T è comunque fuori dubbio. Nonostante queste circostanze, stiamo ricevendo parole di incoraggiamento da parte del settore che continua a considerare la R+T l’evento di settore per eccellenza, in occasione del quale tutti i clienti possono riunirsi in un unico luogo. La mutata situazione crea inoltre anche nuove opportunità per gli espositori in loco. Quindi guardiamo avanti e rivolgiamo lo sguardo a tutte le aziende partecipanti che al momento si trovano nel bel mezzo dei preparativi per la R+T 2022 e non vedono l’ora di rivedersi personalmente a Stoccarda dopo quattro lunghi anni. Anche noi siamo in trepidante attesa e lieti della vasta gamma di aziende espositrici – con noti colossi del mercato e, soprattutto, un gran numero di nuovi espositori”.

I colossi del settore sono a favore della R+T 2022

“Per noi la R+T è la piattaforma più importante per presentare al settore le nostre innovazioni, le nostre novità e i nostri prodotti. Siamo particolarmente lieti degli intensi contatti e scambi con il pubblico specializzato presente in loco”, afferma Miriam Albrecht, direttrice della Reflexa, convinta della sua partecipazione alla R+T 2022. Anche il direttore generale della KADECO Ulf Kattelmann sottolinea l’importanza di questa fiera: “La prossima primavera la KADECO sarà ai blocchi di partenza della R+T! Siamo lieti dei tanti colloqui personali e avvertiamo questa necessità anche fra i nostri partner. Saranno contenti dell’eccellente presentazione dei nostri prodotti e del nostro marchio. Molte novità di prodotto vengono presentate in anteprima proprio alla R+T.” Anche per le aziende heroal e markilux i preparativi per la partecipazione alla fiera e gli sviluppi di prodotto vanno a pieno ritmo. La presidente dell’associazione ITRS Sandra Musculus chiarisce: “La R+T è un evento di settore! Guardiamo positivamente alla R+T 2022 rallegrandoci di poter essere di nuovo fisicamente presenti.” Il direttore generale della ALUKON Klaus Braun aggiunge: “Appoggiamo fermamente la R+T, contenti di essere rappresentati in un ambiente ottimale a una delle fiere per noi più importanti.” All’interno del settore si percepisce intensamente la lunga attesa all’evento live di Stoccarda. “Veramente – non vediamo l’ora che arrivi la R+T. Soprattutto negli ultimi mesi abbiamo notato quanto sia mancato lo scambio personale con clienti, fornitori e colleghi. Sarà sicuramente una fiera speciale in tempi straordinari”, dice Jürgen Schulz, direttore generale della Leiner, rallegrandosi della R+T 2022. “Un settore forte ha bisogno di una fiera altrettanto forte capace di influire a livello internazionale, così Manfred Heissenberger, direttore generale della Sattler Sun-Tex. “Forti della nostra presenza faremo tutto il possibile affinché la R+T 2022 sia un vero successo.” A partire da venerdì 22 ottobre 2021 l’elenco completo degli espositori della R+T 2022 sarà disponibile su www.messe-stuttgart.de/r-t/en/visitors/index-of-exhibitors/.   

Finalmente ripartono le fiere!

Quest’anno, a partire da settembre, al polo fieristico di Stoccarda si sono nuovamente svolte delle fiere. Fra queste, ad esempio, la fiera internazionale VISION, leader nel settore dell’elaborazione dell’immagine, e la SÜFFA, una fiera indirizzata al settore della carne. Complessivamente, entrambe le manifestazioni di settore hanno tratto un bilancio molto positivo. Sebbene rispetto alla manifestazione precedente si sia registrata una flessione del numero dei visitatori la loro qualità è stata nettamente superiore. E’ stato osservato un enorme bisogno di realizzare scambi e investimenti, cosa che ha contribuito soprattutto a una grandissima soddisfazione fra le aziende espositrici. Inoltre la percentuale dei visitatori internazionali presenti fisicamente è stata nettamente superiore alle aspettative. Gli interessati sono venuti prevalentemente dall’Europa, ma anche dagli USA, da Corea e Giappone. “Il bilancio positivo delle fiere sinora svoltesi incoraggia le aspettative di un’alta qualità dei visitatori anche per la R+T 2022”, afferma fiducioso Sebastian Schmid. “Vogliamo offrire di nuovo al settore un’esperienza fieristica dal vivo, mancata a tutti così tanto negli ultimi mesi! Grazie alla R+T digital abbiamo raccolto esperienze interessanti sulle manifestazioni digitali e imparato molte cose. Tuttavia abbiamo potuto osservare anche rapidamente i limiti delle offerte puramente online.” “Dopo le numerose presentazioni di prodotti digitali e le videoconferenze, è emersa una grande nostalgia comune, ossia la percezione aptica e l’interazione diretta con il prossimo”, così il presidente della BVRS Heinrich Abletshauser. Anche Andreas Böck, direttore generale della SELVE, è d’accordo: “Nel nostro settore il contatto personale è molto importante e insostituibile.” Il direttore generale dell’associazione ITRS Lars Rippstein aggiunge: “Non stupisce, quindi, la gioia sconfinata per la R+T 2022. La squadra della Messe Stuttgart farà il possibile affinché l’incontro avvenga in sicurezza.”

La fiera garantisce la visita in sicurezza

Relativamente alle fiere sinora svoltesi il protocollo Safe Expo della Messe Stuttgart sulla realizzazione delle manifestazioni in sicurezza si è dimostrato uno strumento validissimo. Non è stato percepito alcun segno di incertezza fra gli espositori e i visitatori. Sebastian Schmid spiega: “Fortunatamente l’andamento generale della pandemia segue la direzione giusta. Sono sicuro che alla fine di febbraio 2022 gli espositori e i visitatori troveranno condizioni ideali per partecipare o visitare la fiera.” Inoltre il protocollo Safe Expo è costantemente aggiornato e adeguato alle direttive politiche. Per ulteriori informazioni a riguardo consultare www.messe-stuttgart.de/en/exhibitors/news/.

Nuove opportunità grazie all’integrazione dell’offerta online

“Alle fiere spetta un ruolo importante soprattutto dopo gli ultimi mesi perché nel mondo degli affari il contatto personale non può essere sostituito in modo duraturo dalle offerte online”, dice Sebastian Schmid. “Nonostante ciò desideriamo offrire a tutte le aziende partecipanti la possibilità di un’estensione digitale. Con essa gli espositori della R+T 2022 potranno estendere la propria presenza a una piattaforma online e riempirla di materiale informativo da mettere a disposizione del proprio gruppo target per un lungo periodo di tempo.” La piattaforma online sarà nuovamente accessibile attraverso il noto URL www.messe-stuttgart.de/r-t/en/visitors/r-t-digital-2021/ e rimarrà a disposizione fino alla R+T 2024. In questo modo gli espositori potranno raggiungere anche i visitatori che non saranno potuti venire a causa delle restrizioni di viaggio. I visitatori avranno anche l’opportunità di raccogliere informazioni digitali sulle tendenze e le novità di prodotto del settore. Inoltre, il programma collaterale della R+T sarà trasmesso in streaming dal vivo e successivamente disponibile come video on-demand. Anche i visitatori che si troveranno fisicamente a Stoccarda potranno accedere nuovamente ai vari contenuti online dopo la fiera.

Partecipando alla R+T 2022 ogni azienda espositrice otterrà automaticamente la presenza sulla piattaforma digitale. Questa potrà essere estesa ulteriormente in relazione alle funzionalità del momento. Per poter dimostrare e spiegare le varie funzionalità, entro la metà di novembre 2021 sarà allestita una versione demo della piattaforma digitale. A breve seguiranno ulteriori informazioni.

Image material:

Write a comment